eval (ez_write_tag ([[336,280], ‘thismomwonders_com-box-2’, ‘ezslot_9′,101,’0′,’0’]));L’allattamento al seno ti rende stanco e debole?

Diffondere l’amore

Se l’allattamento al seno si sente come l’ultimo chilometro di una maratona, non è solo l’atto dell’allattamento al seno, che è il problema. Ci sono per lo più fattori sottostanti che stanno contribuendo alla ‘stanchezza.’

La decisione di allattare il tuo bambino è una delle tante decisioni che dovrai prendere come nuova mamma. I benefici dell’allattamento al seno non possono essere enfatizzati eccessivamente.

Nutrizionalmente, il latte materno contiene tutti i nutrienti di cui il bambino ha bisogno per crescere per i primi sei mesi della sua vita. Il latte materno è inondato di anticorpi che aiutano a costruire l’immunità del bambino.

Perché l’allattamento al seno ti fa dormire?

Se fai sempre fatica a rimanere sveglio durante l’allattamento,sei in buona compagnia. Ecco perché può sembrare che l’allattamento al seno stia causandosonnolenza:

Ormoni

La gravidanza e la maternità vengono con una raffica di ormoni. Quelligli ormoni sono ancora presenti nel corpo per un po ‘ dopo il parto.

L’ormone prolattina viene rilasciato subito dopo la nascita per segnalare al tuo corpo di iniziare a produrre latte. Lattazione induce anche la produzione di prolattina, che consente latte let-down.

Indovina cos’altro fa la prolattina? Ti rende stanco.

Mi addormentavo così tante volte durante l’allattamento che una volta ho quasi lasciato cadere il bambino. Ho portato a puntellare lui su un cuscino per l’allattamento al seno per il comfort e la sicurezza.

Oltre a proteggere il mio bambino dalla caduta, mi piacerebbe anche allattare su una comoda sedia o il letto quando mi sentivo drowsier.

La prolattina è un modo naturale di dire alle nuove mamme che il riposo è essenziale. Obbedisci a madre natura, mamma.

Affaticamento postpartum

Stai correndo così tanto che l’unica volta che ti siedi durante l’allattamento al seno? La maternità è sinonimo di privazione del sonno.

I feed di mezzanotte, le coliche, i modelli di sonno insoliti che portano ad ababy che non smette di piangere ti lasciano perennemente zonked. E se you’reexclusively che allatta al seno, le richieste del bambino di essere nutrito possono guidarla su thewall.

Se l’allattamento al seno ti rende stanco, nel momento in cui la tetta colpisce la bocca del bambino, potresti essere esausto dalla tua mente e il tuo corpo ti sta dando suggerimenti.

Non stai mangiando e bevendo bene

L’allattamento al seno succhia l’energia da te. Stai letteralmente dando parti di te stesso a un piccolo essere a volte famelico che sta crescendo in modo esponenziale.

Pertanto, dovresti reintegrare diligentemente l’energiae nutrienti che il bambino sta prendendo dal tuo corpo. Una dieta sana ti manteneenergizzato e dà al tuo bambino tutti i nutrienti di cui ha bisogno. E ‘ una vittoria.

Carboidrati semplici e zuccheri ti danno un rapido ed energyspike. Tuttavia, si torna a sentirsi stanchi e affamati molto più velocemente, in particolaredopo l’allattamento al seno.

Le bevande analcoliche e le bevande gassate sono anche una ricetta perfaticamento per una madre che allatta.

Includere carboidrati complessi nella vostra dieta. Questi takelonger per digerire e tenervi sensazione più piena più a lungo. La maggior parte dei complessicarboidrati hanno complesso di vitamina B, che è l’ideale per lo sviluppo del bambinosistema nervoso.

Le proteine devono anche essere una parte della vostra dieta. Sono a bassa digestione, quindi ti impediscono di sentirti affamato. Sgranocchiare snack nutrienti comecome noci, cereali integrali e cereali.

Bere molta acqua e tenere lontano da bevande contenenti caffeina, che ti fanno sentire letargico. Si raccomandano anche succhi naturali.

Andare facile sui prodotti lattiero-caseari e cibi piccanti come areknown a causare coliche in allattamento al seno i bambini.

Suggerimenti per evitare di sentirsi stanchi durante l’allattamento

Il comfort è fondamentale durante l’allattamento. Un uncomfortableposture lascerà la schiena e le braccia già stanche.

Prendi una sedia per l’allattamento al seno con uno schienale ben impostato earmaci. Un cuscino per l’allattamento al seno è un bene inestimabile nel tuo allattamento al senoviaggio. Assicurati di essere ben sistemato e confortevole prima di agganciare il babyon il seno.

Seleziona una stanza tranquilla e con una buona illuminazioneabbracciato il bambino. Infermieristica è anche il momento per voi di legame con il bambino. Molte distrazioni impediranno al bambino di nutrirsi correttamente. Sarà alsomess il vostro legame.

Impara come agganciare correttamente il bambino al seno

Il blocco improprio è la causa principale della maggior parte dei problemi di allattamento al seno delle madri. Se il bambino non si blocca correttamente, il risultato è crepatocapezzoli, un bambino che ha ancora fame e una madre che ha i nervi a fior di pelle.

Per bloccare correttamente il bambino, lasciare che il bambino apra la bocca prima di inserire il capezzolo. Quando il bambino ha la bocca aperta, assicurarsiche l’intero capezzolo e l’areola sono all’interno della bocca del bambino.

Saprai che è opportunamente agganciato se non ci sononon succhiare rumori quando sta alimentando.

Riposati

La maternità e il sonno suonano come contrari. Ottenere adeguatiil sonno per una nuova mamma può sembrare un desiderio lontano. Aiuta quindi a bedeliberate di prendere un periodo di riposo.

Se il bambino si addormenta anche dopo l’alimentazione e il rutto,massimizza in quel momento e fai anche un pisolino. Si può anche non addormentarsi, butjust sdraiato aiuta a ringiovanire e rifocalizzare senza l’urgenza di attendto il bambino.

Resisti alla tentazione di spuntare le caselle sulla tua lista delle cose da fare in questo momento. Sarai grato di aver fatto una pausa per un minuto.

L’allattamento al seno ti rende stanco?

Sì, lo fa, ma non è necessario. L’allattamento al seno è una delle cose più vantaggiose che puoi fare per il tuo bambino nei loro primi mesi di vita. Ottenere il blocco di allattamento al seno come una nuova mamma può essere un affare frustrante e doloroso.

Infine

L’allattamento al seno è un’arte le cui complessità devi padroneggiare con il tempo. Quindi, i primi giorni possono essere imbarazzanti e possibilmente dolorosi. Può essere necessario imparare e disimparare molte cose. Non abbiate paura di cercare aiuto e di fare domande.

Quando sai cosa non fare, eviterai la frustrazione sia per te che per il bambino. Ricorda, i bambini non tengono. Non dimenticare di goderti la fase.

POST RECENTI

  • Versetti della Bibbia per le nuove mamme che ispirano
  • I migliori nomi medi per Mateo che si accoppiano perfettamente
  • Gli umani possono usare lo shampoo per cani?
  • Secondi nomi unici per Aden che sono semplicemente perfetti
  • Primo ragazzo e secondi nomi che suonano bene insieme

Posted on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.