L’effetto dell’ossitocina sulla psicopatia e Disturbo dello Spettro Autistico

Ci sono alcune persone nella società che commettono reati e soffrono di quello che viene chiamato Disturbo Antisociale di Personalità (ASPD) – questo significa che ci sono aspetti della loro personalità che li rendono più antisociale e li rendono più inclini a commettere un crimine. Un sottogruppo di quelli con ASPD, psicopatici criminali, hanno una forma molto estrema di disturbo di personalità-e la loro personalità li rende molto pericolosi per gli altri. Tali psicopatici hanno un insensibile indifferenza per i sentimenti degli altri. Anche le persone con autismo e sindrome di Asperger hanno difficoltà a relazionarsi con gli altri e includeremo anche queste persone nel nostro studio. Le ragioni per cui entrambi i gruppi di questi individui si comportano come fanno sono complesse, ma pensiamo che se si potesse aumentare la loro capacità di avere sentimenti per le altre persone, si potrebbe cambiare in modo significativo il loro modo di agire verso le altre persone.

Nel nostro studio, proponiamo di utilizzare un composto naturale (ossitocina) che può essere consegnato in modo sicuro tramite uno spray nasale e che è noto per aumentare le sensazioni di calore e attaccamento verso le altre persone. L’ossitocina è un ormone prodotto naturalmente dal corpo, ma useremo una versione sintetica.

Per vedere se funziona, abbiamo in programma di fare scansioni cerebrali su queste persone e vedere come rispondono a diverse espressioni facciali (felice, triste, disgusto e paura), e anche come rispondono a un compito “basato sulla ricompensa”. Vogliamo vedere se dare ossitocina cambierà il modo in cui i loro cervelli gestiscono le diverse espressioni facciali e le attività di ricompensa. Questo ci darà prove scientifiche sul fatto che l’ossitocina faccia o meno la differenza nel modo in cui si relazionano con gli altri.

Questo studio è importante perché se l’ossitocina funziona, potrebbe potenzialmente essere utilizzata come trattamento per queste persone. Il trattamento degli psicopatici aumentando la loro capacità di provare sentimenti verso gli altri potrebbe renderli più sicuri, commettere meno reati e potrebbe anche migliorare significativamente la loro qualità della vita e le relazioni interpersonali. Per quelli con autismo e Asperger, un trattamento li aiuterebbe a relazionarsi meglio con gli altri e migliorare il modo in cui funzionano nella società. Se l’ossitocina non funziona, e c’è qualcosa nel cervello di questi gruppi di persone che significa che non possono entrare in empatia con gli altri, allora vorremmo usare i risultati di questo studio pilota per sviluppare un test, usando l’ossitocina, per diagnosticare questi disturbi.

Posted on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.